Una "spa" domestica per la cura di piedi, gambe e braccia

Piccole mosse per prendersi cura di quelle parti del corpo che spesso tendono a indurirsi e di cui ci prendiamo poca cura

Prendersi cura di sé non è un atto egoistico, ma un bisogno fisiologico per stare bene con se stessi e con gli altri.

Ecco che allora, specie se stiamo cercando di rimetterci in forma dopo le feste, alcuni piccoli accorgimenti “fai da te” contribuiranno a farci sentire più belle e curate.

Vediamo in particolare come prenderci cura di braccia, gambe e piedi.

Gomiti e ginocchia perfetti. Prima di fare un bel bagno rilassante o semplicemente una doccia, tamponate gomiti e ginocchia con abbondante olio di oliva, massaggiando per una decina di minuti. Dopo il bagno o la doccia, frizionateli con della glicerina pura, che eliminerà ogni asperità della pelle. La glicerina può essere usata su tutta la gamba, specialmente sulla parte posteriore della coscia.

Questo trattamento consente di ottenere una pelle liscia e levigata.

Calli e duroni addio. Prendete un batuffolo di cotone, impregnatelo di aceto e posizionatelo su calli e duroni, fasciandoli e lasciandolo agire per una notte. Al mattino rimuovete e strofinate con una pietra pomice.

Braccia e mani di velluto. Mescolate due cucchiai di succo di pomodoro con un cucchiaio di glicerina e alcune gocce della vostra acqua di colonia preferita. Questo composto risulterà vellutante per la pelle di mani e braccia.

In mancanza della pietra pomice. Per sostituire la pietra pomice, prendete una cipolla, tagliatela a metà e spalmateci sopra molto sale fino. Lasciate riposare per mezz’ora. A questo punto potete usarla come pietra pomice: lo scrub del sale e i principi attivi della cipolla saranno in grado di fare miracoli. Inoltra la cipolla è un antimicotico naturale.

Banane mature per una pedicure speciale. Spesso la pelle dei talloni si indurisce e si secca, provocando molti problemi. Per ovviare a questo in maniera naturale, provate con le banane mature! Hanno capacità emollienti che non sospettate. Riducete una banana in poltiglia e applicate questa crema sui piedi puliti. Lasciate riposare per 10 minuti in modo che la pelle assorba bene le vitamine e gli antiossidanti utili a riparare la pelle danneggiata. Lavate poi delicatamente con acqua tiepida e immergete poi in acqua fredda per 10 minuti.

Se invece volete rivolgervi alle cure di un centro estetico professionale, a Terni ce ne sono molti validi:

Estetica Beatrice

Via Carrara, 16, 05100 Terni  tel 0744 426641 web: www.esteticabeatrice.com/

Nymphea Estetica 

Via del Modiolo, 4, 05100 Terni  tel 0744 244431 web: www.nympheaestetica.com/

Patho's Estetica

Via Merlino di Filippo, 32 Terni, tel 0744 221445 web: www.esteticapathos.com/

Istituto Di Bellezza L'Isola Del Sole 

Via Montefiorino, 12, 05100 Terni tel 0744 287777 web: www.centroesteticolisoladelsole.it/

Estetica Mayya - Specialisti nell'Anti-age

Via del Rivo, 23, 05100 Terni tel 388 057 7600 web: www.centroestetico.terni.it/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento