Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Festa della Liberazione, ecco le “voci” della Resistenza

Cgil e Anpi hanno raccolto in un video cinque testimonianze di chi ha vissuto in prima persona il 25 aprile: ci sono anche due ternani

 

“Quest’anno non potremo essere nelle piazze al loro fianco ad ascoltarli nei comizi e nelle celebrazioni, per questo abbiamo pensato di realizzare un video per raccogliere alcune delle voci delle partigiane e dei partigiani umbri e condividerle con chiunque vorrà. Perché se non possiamo andare noi fisicamente al 25 aprile è lui che verrà da noi, nelle nostre case”.

Cinque voci, cinque brevi testimonianze, che Cgil e Anpi hanno raccolto e inserito in un video per festeggiare questo 25 Aprile così difficile e altrettanto importante: si tratta di Renata Salvati Stefanini (Terni), Pietro Signorelli (Santa Maria Tiberina), Filippo Ferri (Terni), Mirella Alloisio (Perugia) e Francesco Innamorati (Perugia).

Donne e uomini che, insieme a molte e molti altri, hanno combattuto l’oppressione nazi-fascista sia nella nostra regione che in altri territori, contribuendo a quel passaggio decisivo per la costruzione della convivenza civile in Italia che va sotto il nome di Resistenza.

Il tutto è stato possibile grazie al progetto dell’Anpi nazionale, in collaborazione con il sindacato pensionati Spi Cgil, “Noi, partigiani” che punta alla realizzazione di un primo archivio nazionale delle video-testimonianze delle partigiane e dei partigiani viventi.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TerniToday è in caricamento