Blog

Vandali al monumento di Cimarelli, Cgil e Spi: “Il Comune ripristini subito la struttura”

Le richieste delle sigle sindacali dopo lo sfregio alla stele in ricordo del partigiano ternano: “Azione offensiva per tutti quelli che si sono battuti per la libertà”

“Lo sfregio alla stele in ricordo di Germinal Cimarelli, partigiano ternano e simbolo della città, è un’azione offensiva non solo per la memoria storica democratica, ma per le tante e i tanti che si sono battuti per la Liberazione dell’Italia dall’occupazione nazifascista”. Lo affermano in una nota congiunta lo Spi e la Cgil di Terni, in merito all’atto vandalico che si è verificato nei giorni scorsi

“Chiediamo che il Comune ripristini immediatamente il monumento offeso e chiediamo che si avviino le indagini per capire chi ha compiuto l’ignobile gesto”, afferma il sindacato che conclude esprimendo “piena solidarietà e vicinanza all’Anpi di Terni e al gruppo Sentieri Partigiani”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali al monumento di Cimarelli, Cgil e Spi: “Il Comune ripristini subito la struttura”

TerniToday è in caricamento