A tutta la velocità sulla E45, sorpassano una pattuglia della Stradale: inseguiti e arrestati

Due arresti nei pressi di Acquasparta. IN auto avevano oggetti d’oro rubati e un bambino di tre anni senza seggiolino

Inseguimento a tutta velocità lungo la E45: bloccati e arrestati in due, in macchina avevano refurtiva e un bambino di tre anni senza seggiolino.

Durante un servizio di controllo del territorio lungo la E45 nei pressi di Acquasparta, una pattuglia della polizia stradale è stata sorpassata da un’autovettura a fortissima velocità. Gli agenti, dopo alcuni chilometri, con non poca fatica sono riusciti a raggiungere la macchina in fuga e ad effettuare un controllo, dopo avere bloccato il mezzo in un’area di servizio.

Gli agenti hanno identificato due uomini di 26 e 56 anni, cittadini italiani, ed un bambino di 3 anni sdraiato sul sedile posteriore del mezzo, senza essere assicurato da alcun sistema di ritenuta per bambini.

I due, prima di essere fermati, hanno gettato dal finestrino dell’auto un orologio di altissimo valore. Gli operatori sono anche riusciti a scoprire nell’auto un involucro, nascosto nel blocco leva del cambio, contenente numerosi monili in oro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La refurtiva, della quale i possessori non sono riusciti a dare spiegazioni, è stata sequestrata e, su disposizione dell’autorità giudiziaria della Procura della Repubblica del Tribunale di Terni, i due sono stati sottoposti a fermo di indiziato di delitto e messi agli arresti domiciliari in attesa di giudizio per il reato di ricettazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Sognava di diventare medico". Gli amici e le istituzioni ricordano Maria Chiara. Oggi l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento