Allerta Coronavirus, chiusura dei parchi pubblici e dei cimiteri di Terni. La decisione adottata

La decisione è stata ufficializzata in una nota diffusa dal portale del comune di Terni per fronteggiare l'emergenza sanitaria

foto di repertorio

Emergenza sanitaria per fronteggiare la diffusione del Coronavirus in tutta la penisola. A seguito della riunione del Centro Operativo Comunale di stamattina e dopo l’ultimo decreto della presidenza del consiglio dei ministri, nel comune di Terni è stata disposta, come misura organizzativa, la chiusura di tutti i parchi pubblici, del campo scuola Casagrande e di tutti i cimiteri comunali. La misura si è resa necessaria per dare piena ottemperanza al Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri e per ridurre le aree soggette a sorveglianza. Tale decisione è stata resa nota attraverso la nota comparsa sul portale ufficiale del comune di Terni.

Francesco Filipponi: "Soddisfatti per il provvedimento"

Il capogruppo del Partito Democratico Francesco Filipponi, il quale aveva chiesto un intervento in merito nelle scorse ore, ha dichiarato: "Siamo soddisfatti per il provvedimento preso dal comune e da noi sollecitato per i parchi pubblici. Proponiamo inoltre un provvedimento per l'uso agevolato dei parcheggi pubblici in via straordinaria, laddove si palesi la possibilità anche gratuito, per coloro che devono recarsi necessariamente a lavoro o negli esercizi pubblici essenziali garantiti. Da ultimo - chiosa Filipponi - riteniamo necessaria una comunicazione giornaliera dell'amministrazione che aggiorni la cittadinanza rispetto all'evolversi dell'emergenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento