Allontanati due uomini dal territorio nazionale: giovane sorpreso con precedenti per spaccio

I controlli di perlustrazione e monitoraggio del territorio effettuati dalla polizia di stato. Ieri pomeriggio fermato un ventiduenne in via Curio Dentato

polizia

Durante i servizi di perlustrazione e monitoraggio del territorio della polizia di stato di Terni attività potenziata ed intensificata su disposizione del questore Antonino Messineo, nel corso del pomeriggio di ieri, è stato fermato un giovane in via Curio Dentato per un controllo di routine. Dagli accertamenti in banca dati, è emerso che il ragazzo, un cittadino tunisino di 22 anni, era entrato in Italia illegalmente a gennaio 2018 e suo carico sono risultati precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti. È stato accompagnato presso l’ufficio immigrazione della questura che ha provveduto a notificargli l’ordine del questore a lasciare il territorio nazionale entro una settimana. Dieci giorni è invece il tempo concesso ad un cittadino rumeno per lasciare l’Italia, dopo che ieri è stato scarcerato dalla casa circondariale di Terni per aver scontato una pena di 6 anni. L’uomo, di 49 anni, era stato condannato per una serie di furti aggravati, in prevalenza in abitazione, tutti commessi in Toscana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento