Tragedia ad Amelia, muore ragazzino di quindici anni: il dolore di una città

Colpito da un improvviso malore in casa, inutili i soccorsi. Il sindaco Pernazza: notizia sconvolgente, la nostra comunità è fortemente provata

Una intera comunità sconvolta dal dolore. “Non esiste mai un momento giusto per andarsene. Ma a 15 anni no, non si può”. Così il sindaco, Laura Pernazza, commenta la morte di Filippo, 15 anni.

Il dramma si è consumato giovedì pomeriggio, 31 ottobre. Il ragazzino – che sembra soffrisse di problemi cardiaci - è stato colto da un malore improvviso nella sua casa. Inutile l’allarme lanciato dai famigliari e l’immediato intervento dei medici del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

“Ci sono notizie che ti sconvolgono perché pensi al dolore che quella mamma può provare, a quanto può essere provata quella famiglia. E ti rendi conto che non riesci ad esprimere parole che possano lenire quel dolore. Questo è il mio stato d’animo – continua ancora Pernazza - La nostra comunità in questi giorni è stata fortemente provata, ci uniamo al dolore della famiglia”.

I funerali si svolgeranno domani mattina, 2 novembre, presso la chiesa di san Francesco ad Amelia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento