“E' un cuscino”, invece aveva in borsa un chilo di droga

Ieri l'arresto di una 24enne alla stazione di Terni sorpresa dalla polizia con l'ingente quantitativo di marijuana

Aveva detto di avere in borsa un cuscino per riposare, invece trasportava un chilo di droga. E' stata così arrestata dalla Polfer una cittadina nigeriana di 24 anni proveniente da Roma.
Ieri gli agenti, nel corso della normale attività di controllo, hanno fermato la ragazza appena scesa da un treno regionale proveniente dalla Capitale chiedendole i documenti e, mentre la donna apriva la borsa per prelevare il passaporto, hanno notato un grosso involucro di colore bianco che la giovane aveva dichiarato essere un “cuscino per riposare”. Ma gli operatori della Polfer, insospettiti, hanno deciso di approfondire il controllo ed hanno trovato, cucito all’interno del “cuscino”, opportunamente celato, oltre un chilo di marijuana. Per la ventiquattrenne è così scattato l’arresto per il reato di traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti ed è stata trasferita presso la casa circondariale di Perugia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, nuovo balzo dei ricoverati e cinque decessi. A Terni cresce di cento unità il numero di Covid+

  • Coronavirus, ordinanza restrittiva di ‘Halloween’: spostamenti solo motivati da autodichiarazione. Chiudono le scuole

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento