Supermarket dello spaccio a Giuncano, nell’agenda tutti i nomi dei “clienti”: arrestata spacciatrice

Blitz dei carabinieri, in manette una cinquantenne: in casa aveva marijuana, eroina e metadone. Al setaccio il registro degli acquirenti

Su una agendina aveva annotato minuziosamente i nomi di tutti i suoi clienti e le sostanze vendute. Dettagli che saranno approfonditi dagli investigatori e che rappresenteranno la seconda fase dell’operazione che ha portato i carabinieri di Terni a stringere le manette ai polsi di una ternana, classe ’68, che nella sua casa di Giuncano aveva allestito un vero e proprio supermarket della droga.

A testimonianza della fitta attività della pusher 50enne, le diverse sostanze trovate in casa sua al momento del blitz dei militari, scattato a seguito delle segnalazioni di un sospetto via vai di persone nella frazione.

Al termine di un appostamento durato qualche ora, i carabinieri sono entrati in azione bloccando un gruppo di persone che erano appena usciti dall’abitazione della donna. Notando i militari, la 50enne ha gettato dalla finestra una busta bianca, elemento che ha confermato ancora di più i sospetti degli investigatori. I carabinieri hanno dunque eseguito una minuziosa perquisizione in tutte le stanze dell’abitazione, rinvenendo un totale di 5 buste in plastica trasparente termosaldate e sottovuoto, del peso lordo di circa 60 grammi l’una, con dentro della marijuana, un barattolo in vetro contenente altra erba per 52 grammi, un calzino in lana contenente due involucri in cellophane con eroina del peso di 7 grammi, un contenitore in plastica con all’interno semi di canapa indiana per complessivi 6 grammi, 4 flaconi da 50 milligrammi ciascuno di metadone, un taglierino, un coltello, un paio di forbici e 6 tritaerba (tutto materiale intriso di sostanza stupefacente), un bilancino elettronico, banconote di vario taglio, probabile provento dell’attività di spaccio, per 1.280 euro, un macchinario per il sottovuoto.

Tutto questo, oltre alla agendina sulla quale la spacciatrice aveva appuntato dettagli delle proprie attività di spaccio, con annotazione delle sostanze distribuite e nomi di persone: aspetti questi che saranno approfonditi per tentare di risalire alla filiera dello smercio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna è stata condotta agli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del processo per direttissima.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento