Cronaca

Maltratta e percuote la compagna convivente in piena notte, arrestato per lesioni personali aggravate

L’uomo un cinquantaquattrenne originario del Nord Italia è stato tratto in arresto e condotto presso il carcere di vocabolo Sabbione

Un uomo di 54 anni è stato arrestato dai carabinieri di Terni, sezione radiomobile, a conclusione di mirati accertamenti effettuati dagli stessi militari dell’arma. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, la scorsa notte verso le 1, avrebbe maltrattato e percosso la compagna convivente, all’interno della propria abitazione. All’arrivo dei militari l’uomo è stato tratto in arresto: “Per lesioni personali aggravate” e portato presso la casa circondariale di vocabolo Sabbione. Come viene specificato, a seguito delle indagini svolte: “Si tratta di un uomo originario del nord Italia, domiciliato nel capoluogo, già noto alle forze dell’ordine”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltratta e percuote la compagna convivente in piena notte, arrestato per lesioni personali aggravate

TerniToday è in caricamento