“Erba” fra i sassi, ma è roba da sballo: scovata dal cane antidroga della polizia. Controlli a Terni

La marijuana è stata scoperta alla periferia della città, nascosta tra gli scarti di un cantiere edile. Gli agenti in bici passano al setaccio il centro: trovato con la cocaina e denunciato

Un piccolo pacco con dentro 66 grammi di marijuana è stato trovato tra gli scarti di un cantiere edile alla periferia di Terni grazie al fiuto di un cane antidroga della polizia. L’unità cinofila è arrivata da Fiumicino in supporto agli agenti di Terni impegnati nei controlli del fine settimana.

Le indagini della polizia si concentrano ora sui possibili collegamenti del “deposito” di erba per capire chi potrebbe avere usato quel luogo come nascondiglio.

Nella rete dei controlli della polizia di Stato è finito anche un cittadino marocchino che è stato trovato in possesso di una modica quantità di cocaina dagli agenti in bicicletta che stavano pattugliando le vie del centro storico. L’uomo è stato denunciato a piede libero per spaccio e per inottemperanza ad un precedente provvedimento espulsivo da parte della questura de L’Aquila.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento