rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Centro

Terni, movida sotto la lente: quarantenne compra alcol per tre ragazzine, scatta la multa da 160 euro

Controlli interforze nel fine settimana, verifiche su esercizi pubblici e green pass: il bilancio dell’attività

Movida di Terni sotto la lente nella giornata di sabato per verificare il rispetto delle disposizioni di legge in materia di contenimento del contagio da Covid19. Polizia di Stato, guardia di finanza, carabinieri e polizia locale hanno verificato esercizi pubblici e persone sedute ai tavoli dei locali per appurare il corretto possesso del green pass. I controlli hanno interessato anche la stazione ferroviaria con l’impiego del personale Polfer.

Il bilancio finale parla di 109 persone identificate, 6 esercizi pubblici controllati e 10 certificazioni verdi acquisite, controllate alle persone sedute ai tavoli dei locali.

Durante un controllo in via Fratini, la polizia di Stato ha sorpreso un uomo che aveva appena ceduto tre bevande alcoliche ad altrettante ragazze di 15 anni. Agli agenti l’uomo, di 42 anni, ha detto di aver acquistato gli alcolici in un locale per conto delle minori. È stato perciò sanzionato per 160 euro con l’accusa di “aver ceduto bevande alcoliche per interposta persona a minore di anni 18”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, movida sotto la lente: quarantenne compra alcol per tre ragazzine, scatta la multa da 160 euro

TerniToday è in caricamento