Coronavirus, oltre 150 attualmente positivi a Terni e provincia. Resta l’allerta ma la curva è sempre più ‘down’

Sui 489 complessivi a livello regionale, sono 157 quelli attributi alla provincia ternana. Di questi, 35 residenti nel comune di Giove attualmente unica zona rossa dell’Umbria

foto di repertorio

Resta l’allerta Coronavirus in tutto il territorio ma, guardando i dati oggettivi, la curva del contagio è sempre più in fase discendente. Buone notizie dall’Umbria, confermate anche a Terni e provincia, con alcuni distinguo. A Giove ad esempio perdura la situazione di preoccupazione con 35 attuali positivi sui 38 riscontrati dall’inizio del contagio. Periodo di zona rossa prolungato fino a domenica 3 maggio dato che “il quadro generale presenta una condizione epidemica ancora in evoluzione, senza chiari segni di remissione e/o stabilizzazione”.

Nell’area dell’orvietano alcuni comuni possono iniziare finalmente a guardare con fiducia alla Fase Due. Mentre a Porano, purtroppo, si è registrato il terzo decesso di un’anziana suora della Casa di San Bernardino a Castel Giorgio la situazione epidemiologica è in progressivo miglioramento. Permangono quindici casi di positività al virus sui ventuno globali. Le novità migliori arrivano da Orvieto con i guariti che hanno superato i malati: il rapporto è infatti di 29 a 23 dopo una prima fase davvero critica.

Nuove guarigioni nella Valnerina (Arrone e Montefranco) oltre a ad Amelia e Narni comuni ai quali si computa un nuovo paziente ciascuno Covid+. Altro dato importante riguarda l’intera bassa Umbria. Detto dei 157 casi attuali Covid+ occorre aggiungere il complessivo delle guarigioni pari a 165 e tre municipi usciti dai radar del virus ossia Acquasparta, Montecchio e San Venanzo. A questi vanno aggiunti i cosiddetti immuni ovvero Attigliano, Avigliano Umbro, Fabro, Ficulle, Guardea, Montegabbione, Monteleone d’Orvieto, Otricoli, Parrano, Penna in Teverina e Polino.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

Torna su
TerniToday è in caricamento