Cronaca

Coronavirus, il nuovo modulo di autocertificazione. Come compilarlo per i congiunti e non solo (scarica qui)

Disponibile il modulo per gli spostamenti che entrerà in vigore da lunedì 4 maggio. Il Viminale precisa che sarà possibile utilizzare anche quello precedente

Un nuovo modulo di autocertificazione da compilare per gli spostamenti, in vigore da (domani ndr) lunedì 4 maggio. Il Ministero dell’Interno lo ha diffuso attraverso una nota sul proprio portale ufficiale, specificando che è possibile utilizzare anche quello precedente, barrando le voci non più attuali. L'autodichiarazione è in possesso degli operatori di polizia e può essere compilata al momento del controllo.

La novità congiunti

La visita ad un congiunto rientra nelle fattispecie previste dall’autocertificazione. Come già annunciato in precedenza, per rispetto della privacy, non devono essere indicate le generalità dello stesso al quale si va in visita. La circolare del Viminale ne ribadisce la definizione limitandone a: “Rapporti di parentela, affinità e di unione civile, nonché le relazioni connotate da duratura e significativa comunanza di vita e di affetti (fidanzati, ndr)”.

Come compilare il modulo per quest'ultimo caso?

  • Riempire tutti gli spazi riguardanti l’identità della persona che effettua lo spostamento.
  • Compilare la dicitura fornendo i dettagli: “che lo spostamento è iniziato da” a “con destinazione”
  • Barrare la casella “situazione di necessità”
  • Nello spazio "a questo riguardo dichiara che..." specificare che si tratta di una visita a un ‘congiunto’ inserendo soltanto il grado di parentela ma non l’identità.

Le ragioni dello spostamento

Come si evince all’interno dell’autocertificazione sono di quattro tipologie. Oltre alla visita al congiunto restano le comprovate esigenze lavorative, assoluta urgenza e situazioni di necessità.

IL NUOVO MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE (SCARICA QUI)

IL PRECEDETE MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE (SCARICA QUI)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il nuovo modulo di autocertificazione. Come compilarlo per i congiunti e non solo (scarica qui)

TerniToday è in caricamento