menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto Leonardo Latini

foto Leonardo Latini

Coronavirus, distribuzione dei vaccini a Terni. Latini: “Incontri e sopralluoghi per l’individuazione delle strutture idonee”

Il sindaco ha risposto ad un atto presentato dal capogruppo Alessandro Gentiletti. Il consigliere di Senso Civico: “Mancano i dettagli”

Nel corso della seduta del Question Time, di giovedì 4 febbraio, il sindaco Leonardo Latini ha risposto ad un’interrogazione del capogruppo di Senso Civico Alessandro Gentiletti, relativa alla distribuzione dei vaccini, su scala territoriale. “In un momento di difficoltà estrema, ogni soggetto deve fare la sua parte, mettendo in campo le misure indispensabili, in questa fase pandemica” ha affermato Leonardo Latini. Contestualmente: “E’ stato costituito un tavolo che ha coinvolto gli assessorati al welfare e patrimonio, i quali stanno lavorando insieme alla Usl per reperire degli spazi e luoghi idonei”. In tal senso: “Sono stati organizzati incontri e sopralluoghi. Le strutture per la campagna vaccinale – ha riferito Latini - hanno necessità di avere specifici requisiti. Alcune ipotesi ventilate sono state scartate, altre strutture necessiterebbero di interventi, altre sono in fase di valutazione. Tuttavia le interlocuzioni sono continue. Gli uffici, in particolare il patrimonio anche in un’ottica di valutazione tecnica, sta dando il proprio contributo volto a rispondere alle esigenze di una campagna di diffusione capillare”. Alle dichiarazioni del sindaco il capogruppo di Senso Civico Alessandro Gentiletti non si è dichiarato soddisfatto poiché: “Mancano dettagli sulle strutture individuate. Tuttavia giudico positivo che l’amministrazione si sia attivata”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto a Terni, è scomparso lo storico dirigente Enrico Clementoni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento