rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca

Coronavirus, lo storico Bar Aci e le nuove direttive. I titolari: "Ci siamo ma a metà, teniamo duro"

I titolari: ci piange il cuore ma siamo qui in orari stabiliti per mantenere un servizio alla collettività- l'INTERVISTA

Per anni e anni è stato il ritorvo di tanti ternani h 24. Il Bar Aci ora è come tutti sotto le direttive del Governo per il Coronavirus. Ci sono ancora, pochissimi, persone che si aggirano e guardano incredule: le vetrine sono semispoglie, i dipendenti e le luci di sempre adesso non ci sono. Il Bar Aci resta aperto solo per i servizi autorizzati dal Governo, ovvero tabacchi, giornali, lotto. Il tiolare Matteo Corneli raaccomanda : "Restate a casa e venite solo per estrema necessitaà. Solo così ce la faremo tutti prima possibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, lo storico Bar Aci e le nuove direttive. I titolari: "Ci siamo ma a metà, teniamo duro"

TerniToday è in caricamento