rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca Orvieto

Opportunità e rischi del web: “Una Vita da Social” fa tappa a Orvieto

Il truck multimediale della Polizia di Stato incontra i ragazzi e le ragazze per parlare di cyberbullismo e delle insidie del mondo di internet

Internet deve essere visto come un'opportunità per i giovani, con la massima attenzione ai rischi connessi. Con la tappa di Orvieto, la campagna itinerante della Polizia di Stato lascia la provincia di Terni, dopo due giorni di incontri per informare i ragazzi su una navigazione in Rete più consapevole e sicura.

Quattro classi dell’Istituto Comprensivo di primo grado Orvieto-Baschi sono salite a bordo del truck multimediale, allestito come un’aula didattica, per assistere ad una lezione tenuta dal personale del Compartimento Polizia Postale Umbria ed hanno interagito con gli operatori, dimostrando un vivo interesse per uno strumento, Internet, che per loro deve essere considerato come un’opportunità e non come un pericolo. Nel corso della mattinata, accolti dal dirigente del Commissariato di Pubblica Sicurezza, Antonello Calderini, sono intervenuti anche il sindaco di Orvieto, Roberta Tardani, e il senatore Luca Briziarelli, per dare il loro contributo alla campagna educativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Opportunità e rischi del web: “Una Vita da Social” fa tappa a Orvieto

TerniToday è in caricamento