Coronavirus, quaranta nuovi casi a Terni: la città supera quota 400 Covid+. Deceduto un uomo di San Gemini

Sale a centouno il numero di vittime dall’inizio della pandemia. I nuovi soggetti infettati dal virus, nelle ultime ventiquattro ore, sono 447

foto di repertorio

Un trend in costante crescita, quello relativo al numero di casi positivi in Umbria. Nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino regionale, se ne contano 447 che portano il complessivo degli attuali Covid+ a 3635. Cresce anche il dato relativo dei decessi (+3) riguardanti i territori di Assisi, Bettona e Panicale (100 totali). Aumentano anche i pazienti ricoverati nelle strutture ospedaliere (+11 rispetto a ieri) ora 204 e così distribuiti: 68 Perugia di cui nove in terapia intensiva, 60 Terni di cui dodici in intensiva, Pantalla 29, Città di Castello 28 e Foligno 19. Sono stati processati 3.595 tamponi sul totale di 269.993 dall’inizio della pandemia. Infine il numero di guariti (84) di questi quattro a Terni.

I nuovi casi

La distribuzione per comune dei 447 nuovi casi positivi: Allerona (1), Alviano (1), Amelia (1), Assisi (37), Bastia Umbra (13), Bettona (2), Bevagna (1), Cannara (1), Castel Viscardo (1), Castiglione del Lago (13), Città della Pieve (1), Città di Castello (8), Collazzone (1), Corciano (32), Deruta (3), Ferentillo (1), Ficulle (1), Foligno (22), fuori regione (34), Giano dell’Umbria (1), Gualdo Cattaneo (1), Gualdo Tadino (4), Gubbio (10), Magione (12), Marsciano (3), Montecastrilli (2), Montefalco (3), Montone (1), Norcia (1), Orvieto (4), Otricoli (1), Panicale (6), Passignano sul Trasimeno (7), Penna in Teverina (1), Perugia (145), Piegaro (5), Pietralunga (2), San Gemini (2), San Giustino (1), Sigillo (1), Spello (4), Spoleto (2), Stroncone (1), Terni (40 per un complessivo di 413), Torgiano (3), Trevi (1), Tuoro sul Trasimeno (1), Umbertide (4) e Valfabbrica (4).

Aggiornamento da Narni

“Dalle comunicazioni ufficiali della Usl – scrive il sindaco Francesco De Rebotti su facebook - arrivate tra ieri sera e stamattina, sono risultati positivi al Coronavirus otto cittadini narnesi e due residenti ma domiciliati in un altro comune. Sono stati sottoposti ad isolamento domiciliare obbligatorio ed è in corso, anche per questi casi, la puntuale ricostruzione epidemiologica per individuare eventuali contatti. La situazione aggiornata al momento: 76 positività di cittadini narnesi, tre positività di cittadini narnesi domiciliati fuori comune, quattro soggetti residenti fuori regione ma domiciliati a Narni”.

Tre nuovi casi a Castel Viscardo

“La Usl Umbria 2 ha dato comunicazione all'amministrazione comunale che tre cittadini, presenti sul proprio territorio, sono risultati positivi al tampone per Covid19. Pertanto il sindaco - attraverso apposite ordinanze - ha attivato l’isolamento contumaciale presso i propri domicili.
Si tratta di un nostro residente che si trovava già in isolamento fiduciario, in quanto appartenente ad un nucleo familiare con un positivo, e due cittadini residenti in altro comune ma domiciliati nel municipio di Castel Viscardo per attività lavorativa. Attualmente i casi positivi presenti sul territorio di Castel Viscardo sono quindi cinque”

Nuovo decesso all'ospedale di Terni 

“Nel pomeriggio di venerdì 23 ottobre – comunicano dall’azienda ospedaliera – al nosocomio di Terni è deceduto un uomo positivo al Covid di 80 anni residente a San Gemini. Il decesso non è compreso nell'aggiornamento odierno della dashboard regionale”. Sale dunque a centouno il bilancio delle vittime, nella regione dell’Umbria, dall’inizio della pandemia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno store internazionale di abbigliamento apre in centro a Terni. Al via le selezioni: “Entro la fine del 2020 l’inaugurazione”

  • Coronavirus, ecco il farmaco più efficace contro ansia, depressione e panico da pandemia

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, nove decessi e 344 guarigioni. A Terni superata la soglia dei 1600 attuali positivi

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento