menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Coronavirus, controlli a tappeto delle forze dell’ordine. Sanzionati due esercizi commerciali a Terni centro

Una giornata di monitoraggio su tutto il territorio ternano nonostante la festività di Pasqua. Necessario far rispettare le direttive anti diffusione del contagio

Un sostanziale rispetto delle misure di limitazione agli spostamenti, segno di responsabilità della maggior parte dei cittadini ternani. E’ quanto comunica la polizia di stato, a seguito dei monitoraggi effettuati nel corso della giornata di Pasqua. C’era particolare apprensione in tal senso ma, fortunatamente, i concittadini si sono dimostrati all’altezza della situazione. A tal proposito numerosi sono stati i controlli delle forze dell’ordine - su tutto territorio ternano - propedeutici al rispetto delle direttive impartite nei Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, volte a limitare la diffusione da Coronavirus.

Gli accertamenti dei servizi interforze si sono concentrati lungo il raccordo, le vie principali della città e hanno interessato anche il centro cittadino, dove sono stati sanzionati due esercizi commerciali. Nello specifico un negozio di prodotti etnici ed una frutteria, per aver aperto al pubblico, nonostante i divieti.
Sanzionate anche dieci persone, perché prive di validi motivi per trovarsi fuori dalla loro abitazione.
 

L'attività, infine, ha riguardato anche il comune di Giove, con le auto della polizia di stato pronte a controllare gli ingressi e le uscite dalla zona rossa.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento