menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Emergenza Coronavirus, sale il numero dei guariti. Paziente nel ternano negativo a tre test: "Bella notizia"

Due decessi in più riscontrati nella nostra regione. Da 39 a 41 i pazienti scomparsi risultati postivi al Coronavirus. L'annuncio del sindaco di San Venanzo

Sono 41 i pazienti guariti dal Coronavirus, un dato sicuramente positivo che conferma il trend in crescita. A questi vanno aggiunti i 203 clinicamente guariti in tutta la regione. L'incremento odierno di persone Covid+ è comunque inferiore a quello comunicato in precedenza (da 51 a 36 ndr). Il bollettino regionale:

Dai dati aggiornati alle ore 8 di sabato 4 aprile, 1211 (+36 rispetto a ieri) persone in Umbria risultano positive al virus Covid-19, i guariti sono 41 (+11 rispetto a ieri). 

Risultano 203 i clinicamente guariti (+13 rispetto a ieri). I deceduti sono 41 (+2 rispetto a ieri). Sono ricoverati in 213 (stabile rispetto a ieri), di cui 43 (-5 rispetto a ieri) sono in terapia intensiva.

 Al momento le persone in isolamento sono 4158 (+22) in totale e 5415 (+314) quelle uscite dall’isolamento. Nel complesso sono stati eseguiti 11047 tamponi, un aumento di 437 rispetto al dato di 10610.

San Venanzo, il sindaco Marinelli: "Guarito il nostro concittadino"

Una buona notizia giunge da San Venanzo e la comunica il primo cittadino Marsilio Marinelli: “Arriva in questo momento dagli organi sanitari competenti una bella notizia che condivido con tutti: il nostro concittadino risultato positivo al Covid 19 e ricoverato da diversi giorni in ospedale è risultato negativo a tre tamponi successivi ed è quindi guarito.

Una bella notizia per tutti noi, mando a nome di tutta la nostra comunità, un grande abbraccio a lui e ai suoi familiari. Tutto questo, però, non deve assolutamente farci abbassare la guardia: Rispettiamo tutti le regole e restiamo a casa”. Si tratta dell’unico caso Covid+ riscontrato all’interno del municipio"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento