Difende i clienti in tribunale e incassa le parcelle, ma l'avvocato è abusivo

Aveva conseguito l’abilitazione professionale in Spagna e si appoggiava ad un collega di Terni: blitz della guardia di finanza

Beccato grazie alla denuncia di un cliente, che ha sborsato 6mila euro di parcelle. La guardia di finanza del comando provinciale di Perugia ha denunciato un professionista di origini svizzere per esercizio abusivo della professione e usurpazione di titolo. In poche parole: l’avvocato non era in realtà abilitato a esercitare la professione forense.

L’uomo, come ricostruito dalla finanza, aveva sì conseguito l’abilitazione alla professione, ma in Spagna. Al massimo, spiegano le fiamme gialle, è un “avvocato stabilito” o “abogado”. Ma non un “vero” avvocato in Italia. E lui, sempre secondo le indagini dei militari, utilizzava alcuni espedienti per mascherare la propria vera qualifica nei documenti legali. Abbreviazioni e la scrittura con caratteri microscopici del titolo effettivamente posseduto. E non è finita qui.

Pur avendo l’obbligo, per potere esercitare in Italia, di collaborare con un vero e proprio avvocato regolarmente iscritto all’albo, l’uomo, secondo quanto ricostruito dalla guardia di finanza, svolgeva la professione in maniera autonoma, avvalendosi di un’intesa di collaborazione puramente formale, concordata con un avvocato ternano.

E ancora. L’inganno è stato perpetrato non solo a danno di privati, ma anche della pubblica amministrazione. L’uomo ha presentato false attestazioni all’autorità giudiziaria dichiarando di potere rappresentare terzi in giudizio. Dopo le indagini, la guardia di finanza lo ha denunciato per esercizio abusivo di una professione e per usurpazione di titolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Apre a Terni: “Il punto vendita di intrattenimento più grande del centro Italia”. Dalle difficoltà del Covid al coraggio di investire

  • Nasce il primo ristorante fantasma in città. L’idea di un giovane ternano: “Voglio contribuire al rilancio del nostro territorio”

  • Donna trans accoltellata di notte nella sua abitazione in via Battisti. Ricoverata al Santa Maria

  • Una gita a Terni che è valsa due multe in un minuto. L'indignazione di un turista: "Mi appellerò al prefetto"

  • Valigie di droga dal Pakistan a Terni. Decapitata la cupola dei signori dell'eroina

  • Bliz della squadra mobile, vasta operazione antidroga a Terni: “Indagine articolata e complessa iniziata oltre un anno fa”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento