Una federa di cuscino con all'interno oggetti di valore: i carabinieri recuperano una ricca refurtiva

Orologi, collane e altri oggetti di bigiotteria per un valore complessivo di circa duemila euro. La refurtiva è stata consegnata alla legittima proprietaria.

foto refurtiva

Orologi, collane e altri oggetti di bigiotteria per un valore complessivo di circa duemila euro. I carabinieri della stazione di Ficulle hanno rinvenuto, abbandonato in un campo nel perimetro comunale, una federa di cuscino. Al suo interno erano presenti gli oggetti menzionati bottino di un precedente furto avvenuto ai danni di una abitazione poco distante. La refurtiva è stata consegnata alla legittima proprietaria.

Continua rimodulazione degli orari e compiti

È importante – affermano dall’arma - nell’organizzazione e messa in campo dei servizi esterni provvedere ad una continua rimodulazione degli orari e degli specifici compiti assegnati agli equipaggi in maniera tale da renderli visibili mantenendo sia un efficace controllo del territorio, atto a garantire un alto livello di sicurezza reale, ma anche a rafforzare nella popolazione il livello della sicurezza percepita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento