rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca

Fontana di piazza Tacito inondata di schiuma: “Le immagini delle telecamere per individuare gli eventuali responsabili”

L’assessore ai lavori pubblici Benedetta Salvati: “Forse non è chiaro a tutti che la fontana è il simbolo per eccellenza di questa città e che certi gesti dovrebbero essere assolutamente evitati”

“Un pessimo risveglio”. L’assessore ai lavori pubblici Benedetta Salvati commenta ciò che è accaduto durante la notte tra venerdì e sabato 20 agosto. La fontana di piazza Tacito infatti è stata inondata dalla schiuma. Le motivazioni? Sono al vaglio degli inquirenti che potranno visionare le immagini delle telecamere di sorveglianza. Nulla è escluso al momento. La schiuma potrebbe essere stata generata da una sostanza gettata all’interno della vasca, da parte di ignoti.

L’assessore si è recata sul posto, stamattina – sabato 20 agosto – insieme ai tecnici Asm per verificare con i propri occhi quanto accaduto: “Forse non è chiaro a tutti che la fontana è il simbolo per eccellenza di questa città e che certi gesti dovrebbero essere assolutamente evitati. Detto ciò – ha affermato - le immagini delle due telecamere installate a sorveglianza della piazza verranno visionate per capire se c'è la possibilità di individuare gli eventuali responsabili di questo atto”.

GALLERIA FOTOGRAFICA

La riapertura risalente allo scorso mese di dicembre e la riflessione a margine: “Ho fatto un grandissimo lavoro insieme a tanti per restituire la fontana ai ternani e andiamo avanti con grinta ugualmente senza scoraggiarci perché la nostra Terni ha bisogno di persone che la amano e io sono certa che, a parte qualche soggetto, la totalità dei cittadini la pensa esattamente come me”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana di piazza Tacito inondata di schiuma: “Le immagini delle telecamere per individuare gli eventuali responsabili”

TerniToday è in caricamento