rotate-mobile
Cronaca

Furto di rame al depuratore di Gabelletta: “Ingenti danni stimati. Al lavoro per ripristinare il funzionamento”

Intervento del Servizio idrico Integrato: “La notte scorsa, ignoti si sono introdotti nella struttura ed hanno tagliato e portato via circa 250 metri di cavi in rame”

Ladri di rame in azione al depuratore presente nel quartiere di Gabelletta. Il Servizio Idrico Integrato ha sporto denuncia ai carabinieri, a seguito di quanto accaduto. “La notte scorsa, ignoti si sono introdotti nella struttura ed hanno tagliato e portato via circa 250 metri di cavi in rame, presenti in cabina, nel gruppo elettrogeno ed in vari macchinari. I ladri hanno tranciato la rete che perimetra il depuratore ed hanno agito mettendo a segno il colpo. Ingenti i danni stimati dalla Sii, che ha subito avvisato Arpa, scesa in campo, dell’accaduto”.

Situazione e scenari: “I tecnici Asm, per conto di Sii, sono già al lavoro per ripristinare il normale funzionamento del depuratore che dovrebbe ripartire in pochi giorni. La Sii ha sporto denuncia ai carabinieri che hanno avviato le indagini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di rame al depuratore di Gabelletta: “Ingenti danni stimati. Al lavoro per ripristinare il funzionamento”

TerniToday è in caricamento