Tragedia sull'Autosole, arrestato il camionista

Omicidio plurimo colposo l'accusa ai danni dell'autotrasportatore bulgaro di 49 anni che ha causato la morte di padre e figlio carbonizzati nell'auto in fiamme

Il drammatico incidente sull'Autosole

Omicidio colposo plurimo. Con questa pesante accusa è stato arrestato il 49enne autotrasportatore bulgaro che questa mattina ha causato l'incidente nel quale sono morti Michele e Marcello Melillo, padre e figlio di 33 e 9 anni, originari della provincia di Caserta. Il sostituto procuratore della Repubblica di Terni, Raffaele Iannella, ha accolto così le richieste della polizia stradale di Orvieto, guidata dal sostituto commissario Stefano Spagnoli, che ha ritenuto particolarmente rilevanti le responsabilità del camionista bulgaro nel tragico incidente. 

Una condotta di guida non regolare che avrebbe causato la distrazione fatale dalla quale l'uomo ha perso il controllo del mezzo pesante che trasportava pasta e sul quale si trovava insieme alla moglie. Il 49enne, risultato negativo all'alcol test e sottoposto anche al test antidroga, è stato ora condotto nel carcere di Sabbione a Terni in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto. 

Sull'Autostrada continuano intanto i disagi al traffico. Secondo quanto riferisce Autostrade per l'Italia nell'ultimo bollettino delle 17.56 in direzione di Firenze tra Orvieto e Fabro, ci sono 10 km di coda in aumento, per lavori di ripristino a seguito dell'incidente. Il traffico scorre attraverso uno scambio di carreggiata. Il personale di Autostrade per l'Italia è sul posto per segnalare la presenza della coda e velocizzare il passaggio dei veicoli. Per il traffico di lunga percorrenza si consiglia di uscire alla stazione di Orte immettersi sulla E45 in direzione Perugia, quindi seguire il raccordo Siena-Bettolle con rientro in A1 attraverso la stazione di Valdichiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento