Masso cade sulla ferrovia, disagi per i pendolari del Tacito e non solo: ripreso il transito dei treni

L’incidente è avvenuto questa notte tra Giuncano e Terni. Tecnici sul posto, rallentamenti per oltre 20 convogli

È ancora sospesa la circolazione ferroviaria tra Foligno ed Orte a causa di un masso caduto lungo la linea tra Giuncano e Terni intorno alle 3.45 di questa notte.

L’incidente è avvenuto nel tratto in cui sono in corso alcuni interventi per la messa in sicurezza del costone adiacente la sede ferroviaria concordati tra DTP Roma e Anas/Provincia di Terni. Sul posto era infatti presente una squadra dedicata di Rfi proprio per possibile caduta massi.

L’interruzione ha causato inevitabili disagi ai pendolari, in particolar modo agli utenti dell’intercity 580 (Terni-Milano), il ‘Tacito’, che è stato deviato via Orte, con i viaggiatori della tratta Terni-Terontola trasportati con due bus sostitutivi fino a Firenze. I treni regionali sulle direttrici Perugia-Roma e Ancona-Roma sono stati sostituiti con bus nella tratta Terni-Spoleto. Il masso è stato rimosso ma la circolazione ferroviaria è ancora sospesa ed è dunque ancora attivo il servizio sostitutivo con bus tra Foligno e Terni. In corso interventi tecnici per garantire la ripresa del traffico ferroviario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiornamento

Il masso è stato rimosso e dalle 9.51 è ripresa la normale circolazione dei treni tra Terni e Giuncano. Ferrovie fa sapere che, oltre al Tacito deviato e 12 Regionali limitati (con bus sostitutivi) ci sono stati rallentamenti fino a 15 minuti per un Freccia, fino a 130 minuti per 4 Intercity, fino a 40 minuti per 5 Regionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il primo ristorante fantasma in città. L’idea di un giovane ternano: “Voglio contribuire al rilancio del nostro territorio”

  • Apre a Terni: “Il punto vendita di intrattenimento più grande del centro Italia”. Dalle difficoltà del Covid al coraggio di investire

  • Ferite al volto e alla testa e una spalla fratturata: anziano aggredito in centro a Terni mentre va a votare

  • Incidente sul raccordo, mezzo pesante si ribalta e viene tamponato: autotrasportatore in rianimazione

  • Turismo, Terni fa il pieno e incassa l’oscar di Volagratis: è la prima tra le dieci mete emergenti del 2020

  • Mercatino di Natale a Terni. Cambia la location dopo le polemiche dello scorso anno: “Via libera a 60 mila euro per gli eventi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento