rotate-mobile
Cronaca

Movida e controlli a tappeto dei carabinieri: “Sanzionati quattro giovani per manifesta ubriachezza e segnalato un diciannovenne”

I militari di Montecastrilli hanno eseguito dei monitoraggi in prossimità di alcuni locali, nell’ambito dell’attività di controllo sulla movida

Una serie di controlli mirati, effettuati nei pressi di alcuni locali, nell’ambito dell’attività di controllo sulla cosiddetta movida notturna. Durante lo scorso fine settimana i carabinieri della Compagnia di Amelia hanno svolto numerosi monitoraggi ai locali notturni ed alla circolazione stradale, su tutto il territorio di competenza. I militari della stazione di Montecastrilli hanno eseguito tali controlli che avevano portato, alcune settimane fa, alla chiusura di una discoteca ai sensi dell’art.100 del TULPS.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti è proprio la presenza di diverse centinaia di giovani, provenienti da tutta la regione che – talvolta - provoca turbative dell’ordine e della sicurezza pubblica, motivo per cui un’attività preventiva consente sempre di evitare problematiche le quali possono sfociare nella commissione di reati. Durante l’attività di controllo i militari hanno elevato dieci sanzioni amministrative per un totale di 1000 euro, nei confronti di altrettanti giovani in violazione dell’ordinanza anti-vetro, emessa dal sindaco Riccardo Aquilini.

Inoltre quattro sanzioni amministrative per un totale di 408 euro nei confronti di altrettanti giovani per manifesta ubriachezza. Quattro sanzioni per violazioni al C.d.s. per un ammontare complessivo di 348 euro. I carabinieri hanno inoltre segnalato alla Prefettura di Terni un diciannovenne di Acquasparta poiché trovato in possesso di quattro grammi di hashish, sottoposto poi a sequestro amministrativo. Durante la notte di sabato sono state inoltre controllate 48 persone e cinque veicoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida e controlli a tappeto dei carabinieri: “Sanzionati quattro giovani per manifesta ubriachezza e segnalato un diciannovenne”

TerniToday è in caricamento