Cronaca

“C’è un cane in mezzo al traffico”: la chiamata ai carabinieri, poi l’abbraccio col padrone

Intervento risolutivo dei militari dell’Arma di Montecastrilli dopo le chiamate di alcuni automobilisti in una strada molto trafficata

C’è voluto l’intervento dei carabinieri per arrivare al lieto fine sabato mattina a Montecastrilli. Alcuni automobilisti hanno avvisato i militari della presenza di un cane di grossa taglia, agitato e smarrito, in mezzo alla carreggiata, lungo una strada fuori dal centro abitato e molto trafficata. Individuato il cane, i militari hanno cercato di calmarlo e di metterlo al riparo dal traffico. Poi hanno rintracciato il proprietario tramite il veterinario del posto. Proprietario che è stato felicissimo di aver ritrovato il suo amico a quattro zampe, che stava disperatamente cercando da qualche ora, dopo che lo stesso era scappato dal giardino di casa approfittando di un momento di distrazione dei proprietari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“C’è un cane in mezzo al traffico”: la chiamata ai carabinieri, poi l’abbraccio col padrone

TerniToday è in caricamento