rotate-mobile
Cronaca

Spalti senza regole, nei guai i tifosi del Pisa: multe fino a 500 euro

Assembramenti, esplosione di un petardo e un fumogeno in occasione del match con la Ternana dello scorso 11 settembre: le indagini della polizia

Identificati e multati dalla Digos della questura di Terni 20 tifosi del Pisa. I fatti si riferiscono al match contro la Ternana dello scorso 11 settembre. In quella occasione erano arrivati al Liberati circa 450 sostenitori della squadra toscana, alcuni dei quali – secondo la ricostruzione della polizia di Stato – si sono resi protagonisti di comportamenti fuori dalle regole.

In particolare, oltre all’esplosione di un petardo e all’accensione di un fumogeno all’interno del settore ospiti dello stadio cittadino, diversi tifosi non hanno rispettato le norme sul distanziamento e sull’assegnazione dei posti all’interno dello stadio, raggruppandosi tutti insieme, senza distanziamento, nell’area parterre del settore.

La Digos ha identificato 20 supporter ai quali è stata contestata la violazione del regolamento d’uso dell’impianto sportivo, con multe fino a euro 500.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spalti senza regole, nei guai i tifosi del Pisa: multe fino a 500 euro

TerniToday è in caricamento