rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca

Ordinanza anti botti per Capodanno: “Sanzioni da 50 euro in caso di inosservanza”

Il primo cittadino Leonardo Latini ha firmato il provvedimento in vigore: “Dalle 16 del 31 dicembre a tutto il 1° gennaio del nuovo anno”

Una ordinanza in previsione del Capodanno, quella firmata dal primo cittadino Leonardo Latini, nel corso della giornata di oggi, mercoledì 22 dicembre. Come si evince all’interno: “Dalle ore 16 del 31 dicembre 2021 a tutto il 1 gennaio 2022, sono vietati l’accensione ed i lanci di fuochi d’artificio cui consegua deflagrazione, lo sparo di petardi, lo scoppio di mortaretti, razzi ed altri artifici pirotecnici provocanti detonazione, in luoghi aperti al pubblico ed in vie, piazze ed aree pubbliche ove transitino o siano presenti i soggetti più fragili e gli animali, con particolare riguardo alle aree a distanze inferiori a 200 metri da ospedali, cliniche, luoghi di ricovero e cura, canili, fatto salvo ove vi siano particolari autorizzazioni ai sensi e per gli effetti delle norme vigenti”.

Inoltre, viene specificato che: “L’inosservanza delle disposizioni presenti, all’interno del provvedimento, è punita con una sanzione amministrativa ai sensi art 7 bis del D.Lgs. 267/2000 che prevede il pagamento in misura ridotta di euro 50, fatta salva qualora il fatto assuma rilievo penale, la denuncia all’Autorità Giudiziaria”.

ORDINANZA

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordinanza anti botti per Capodanno: “Sanzioni da 50 euro in caso di inosservanza”

TerniToday è in caricamento