rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Coronavirus, stretta sui parchi pubblici di Terni: “Chiusure anticipate per evitare pericoli ed atti vandalici”

Il primo cittadino Leonardo Latini ha firmato una nuova ordinanza che entrerà in vigore a partire da sabato 24 ottobre. L’uso dei parchi sarà vietato al di fuori degli orari comunicati

Una nuova ordinanza, firmata dal primo cittadino Leonardo Latini, volta a regolamentare l’accesso a giardini ed ai parchi pubblici cittadini. Come si legge al suo interno: “L’evoluzione della nuova fase dell’emergenza Coronavirus comporta la necessità di modificare in via temporanea la disciplina relativa all’accesso, utilizzo, apertura e chiusura temporanea dei parchi e dei giardini comunali. Il provvedimento è stato adottato: “Al fine di impedire atti vandalici e pericoli che possano mettere a repentaglio la pubblica incolumità nei luoghi destinati al verde pubblico”. Tali misure entreranno in vigore a partire da sabato 24 ottobre. In caso di mancato rispetto si rischia una sanzione pari a 100 euro. I nuovi orari di apertura e chiusura:

La Passeggiata apertura ore 7.30 – chiusura ore 20,30

Parco Ciaurro apertura ore 7.40 – chiusura ore 20,50

Ex foresteria apertura ore 7.50 – chiusura ore 21,10

Parco ‘Emanuela Loi’ apertura ore 8 – chiusura ore 21,30

Parco Le Grazie apertura ore 8.10 – chiusura ore 21,50

Parco via Mola di Bernardo apertura ore 8.20 – chiusura ore 22,10

Via delle Palme apertura ore 8.30 – chiusura ore 22,30

Il servizio di apertura e chiusura parchi continuerà ad essere effettuato da personale specializzato addetto alla sorveglianza ed alla sicurezza della Sogest Italia, grazie all’associazione Terni col cuore.

ORDINANZA SINDACO LEONARDO LATINI-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, stretta sui parchi pubblici di Terni: “Chiusure anticipate per evitare pericoli ed atti vandalici”

TerniToday è in caricamento