Violento temporale sull'Orvietano, alberi e lampioni abbattuti dal vento

Vigili del fuoco in soccorso ad Allerona, Orvieto scalo e Ciconia. Fiamme in una cabina dell'Enel, black out in alcune zone della Rupe

L'albero caduto a Ciconia

Ancora una volta il maltempo si abbatte sull'Orvietano e ancora una volta gli alberi cadono come bastoncini di shangai in balia del vento. E' successo nel pomeriggio di domenica, tra le 16 e le 17 quando sulla zona si è scatenato un forte temporale. I vigili del fuoco di Orvieto sono dovuti intervenire per rimuovere alberi e lampioni caduti ad Allerona, Orvieto scalo e Ciconia. Qui, in particolare, un grosso pino è stramazzato al suo nel parcheggio del polo scolastico senza tuttavia causare particolari danni. Inoltre una cabina elettrica dell'Enel, in località Cerreto, ha preso fuoco probabilmente a causa di un fulmine. Il temporale ha causato anche un breve black out in alcune zone a ridosso della Rupe.

Soltanto la scorsa settimana il maltempo aveva mandato in tilt l'illuminazione pubblica nel centro storico con molte vie rimaste al buio per giorni. Nelle scorse settimane invece pioggia e vento avevano causato danni ingenti soprattutto nella zona di Porano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento