Cronaca

Picchia e minaccia la moglie che decide di denunciarlo. Allontanamento forzato per un uomo di Terni

La donna subiva quotidianamente minacce e atti di violenza anche fisica di fronte alla propria figlia minorenne. Dopo la querela arriva l'ordinanza cutelare di allontanamento del marito dalla casa familiare.

Da anni subiva quotidianamente ogni genere di angheria psicologica e fisica: minacce, insulti e aggressioni anche in presenza della figlia minorenne, entrambe esauste e prostrate di fronte ai continui attacchi del marito, un cinquantenne di Terni già noto alle forze dell'ordine.

Fino a quando la donna, ternana di 50 anni, si è fatta forza decidendo di sporgere querela nei confronti del marito. A conclusione di successive indagini mirate e approfondite, i militari del comando dei carabinieri di Collescipoli hanno dato esecuzione, nel pomeriggio di venerdì 4 dicembre, a una ordinanza che dispone l'allontanamento cautelare dalla casa familiare per l'uomo, con il divieto di avvicinamento alla donna e alla loro figlia, emessa dal Gip del tribunale di Terni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia e minaccia la moglie che decide di denunciarlo. Allontanamento forzato per un uomo di Terni

TerniToday è in caricamento