Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Scappa di casa e sale su un treno: ragazzino rintracciato alla stazione ferroviaria di Terni

Riconosciuto dagli agenti della Polfer dopo la segnalazione dei colleghi della questura di Perugia. Recuperata davanti allo scalo cittadino una e-bike del valore di quattromila euro

Lo hanno notato seduto sul marciapiede della stazione ferroviaria. Stava aspettando un treno, direzione Roma. Gli agenti della polizia ferroviaria di Terni lo hanno avvicinato, riconoscendo in quel ragazzino lo stesso minore segnalato dagli agenti della questura di Perugia.

Hanno cominciato a fare qualche domanda alle quali lui ha risposto che avrebbe dovuto raggiungere una sua amica a Roma. È finita così la breve fuga di un minore, allontanatosi alcune ore prima da Perugia. Gli agenti lo hanno identificato per poi accompagnarlo negli uffici dove hanno atteso i genitori ai quali è stato riaffidato.

Nei giorni precedenti, sempre il personale della Polfer di Terni ha ritrovato all’esterno della stazione una e-bike apparentemente abbandonata dal valore di circa 4mila euro. Dai controlli dei poliziotti, è emerso che la bici era stata rubata: l’e-bike è stata riconsegnata al legittimo proprietario mentre sono al vaglio della Polfer le immagini delle telecamere di videosorveglianza per l’identificazione dei responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa di casa e sale su un treno: ragazzino rintracciato alla stazione ferroviaria di Terni

TerniToday è in caricamento