rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca

Ruba auto tra Terni e Roma, tradito dalle impronte: arrestato 37enne

Operazione dei carabinieri di San Gemini coordinati dalla procura di Tivoli: le accuse parlano di furto aggravato e continuato

Ha rubato un’auto a San Gemini, poi un’altra a Roma: a tradirlo sono state le impronte. Finisce così in manette un 37enne di origine rumena fermato dai carabinieri della stazione di San Gemini, coordinati dalla procura della Repubblica di Tivoli. Il 37enne, M.D. le sue iniziali, di nazionalità rumena, indagato dei reati di furto aggravato e continuato di alcune autovetture.

Le indagini erano state avviate dal furto di una Volkswagen Golf, avvenuto la notte del 5 aprile 2021 a San Gemini. Poi era stata trovata una seconda autovettura, della stessa marca e modello, rubata il precedente 30 marzo in provincia di Roma. Gli accertamenti tecnici hanno permesso di risalire, tramite le impronte, a prove ritenute “inequivocabili” a carico dell’uomo per entrambi i furti. La misura cautelare della custodia in carcere, richiesta dalla procura ed emessa dal tribunale di Tivoli, è stata eseguita dai carabinieri di San Gemini. Rintracciato nel capoluogo abruzzese, è stato arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba auto tra Terni e Roma, tradito dalle impronte: arrestato 37enne

TerniToday è in caricamento