menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto Giacomo Sirchia

foto Giacomo Sirchia

Coronavirus, crescono i casi positivi: il sindaco di San Gemini chiude le scuole. I dettagli dell’ordinanza

A partire dal 13 ottobre le attività in presenza sono sospese fino al completamento delle verifiche necessarie nel comune delle acque minerali

“Sospensione delle attività scolastiche in presenza di ogni ordine e grado a decorrere dal giorno 13 ottobre fino a completamento delle verifiche della diffusione dell’infezione tra gli alunni e gli operatori e fino a successiva comunicazione da parte del dipartimento U.O.G. Igiene e Sanità Pubblica dell’Asl Umbria 2”.

Il primo cittadino di San Gemini Luciano Clementella ha adottato un’ordinanza a: “Seguito del riscontro di crescenti casi di positività soprattutto in ambito scolastico. Si è dunque ritenuto opportuno sospendere l’attività didattica in presenza, fino al completamento della verifica della diffusione dei contagi da parte dell’Usl Umbria2. Con l’U.O.C. Igiene e Sanità Pubblica e con la Dirigente scolastica è stato condiviso questo percorso per tutelare i nostri bambini e ragazzi, i loro insegnanti, gli operatori scolastici, le loro famiglie e la nostra comunità”. Il primo cittadino informando la comunità sangeminese ha augurato: “Una pronta guarigione ai nostri concittadini contagiati. Vi esprimiamo la nostra vicinanza e stiamo lavorando tutti per il ritorno alla normalità.

Come ha raccontato alla redazione di ternitoday l’assessore alla scuola Federica Montagnoli al momento le classi di alunni in quarantena sono complessivamente tre, tra primaria e secondaria. Secondo quanto è disposto all’interno dell’ordinanza i plessi interessati dal provvedimento sono: la scuola secondaria di Primo grado “A. Volta”, la scuola primaria “A. B. Sabin” e la scuola primaria “Rodari”. Per quest’ultima, si legge nel testo: “La chiusura è stata concordata con la dirigente scolastica in via precauzionale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento