Sicurezza, città 'al setaccio'. In azione le unità cinofile. Ecco le foto

Continuano i controlli della polizia di Stato in ogni angolo di Terni, dal centro alla periferia per un 'San Valentino sicuro'

Proseguono i controlli della polizia di Stato in tutta la città per garantire la sicurezza dei cittadini ternani durante lo svolgimento degli eventi valentinani. Nell’ambito del dispositivo predisposto dal questore d’intesa con il prefetto Sensi, nel primo pomeriggio di oggi sono stati messi in campo quattro equipaggi del reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche coordinati dalla Squadra Volante con l’impiego di una unità cinofila antidroga del reparto di Nettuno.

Nel corso del servizio con l’unità cinofila “Fuja” sono stati controllati alcuni esercizi pubblici, quartieri della prima periferia, parchi del centro cittadino e la stazione ferroviaria.

  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento