Due chili di droga nascosti nell’armadio della camera da letto: giovane ternano finisce in manette

Blitz della guardia di finanza: trovati hashish, marijuana e cocaina. Il 22enne era già stato beccato lo scorso mese di settembre

Neanche la denuncia dello scorso mese di settembre ha fatto passare il “vizietto” ad un giovane ternano. Pizzicato di nuovo dalla guardia di finanza di Terni che stavolta gli ha fatto scattare le manette ai polsi.

I finanzieri stavano da giorni tenendo d’occhio un viavai sospetto in una zona semicentrale della città dell’acciaio. Tra i “frequentatori” anche il 22enne ternano, riconosciuto la notte scorsa dalle fiamme gialle proprio in virtù della denuncia di qualche mese fa. Così come i militari si sono accorti di lui, anche lui si è accorto dell’appostamento ed ha tentato di disfarsi di un pacchetto con dentro 50 grammi di “fumo”.

Un tentativo maldestro che ha messo in allerta i finanzieri: è così scattata la perquisizione domiciliare che ha fatto emergere il “tesoro” proibito. Dall’armadio della camera da letto del giovane sono spuntati diciotto panetti di hashish, per un peso complessivo di 1,8 chilogrammi, quattro involucri contenenti complessivamente circa 230 grammi di marijuana, una dose di cocaina e un bilancino di precisione.

Il ventiduenne è stato quindi arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

“L’intervento – dicono dal comando provinciale di via Bramante – sottolinea ancora una volta l’attenzione della guardia di finanza di Terni alla sicurezza dei cittadini e l’impegno costante finalizzato a contrastare le diverse forme di illegalità lesive della stessa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Inizia il week-end "arancione". Ecco cosa si potrà fare e cosa no

Torna su
TerniToday è in caricamento