rotate-mobile
Cronaca

Svolta nelle indagini sulla morte di Maria Chiara. Il procuratore Liguori illustra le piste operative sul caso della giovane di Amelia

Convocata per le 15.00 di lunedì 12 ottobre la conferenza stampa del procuratore di Terni, Alberto Liguori, per illustrare le piste operative degli inquirenti. Si indaga su pusher e altri soggetti coinvolti.

Il caso di Maria Chiara, la neodiciottenne di Amelia stroncata, con molta probablità, da una dose di eroina, potrebbe essere a una svolta.

È stata convocata al comando provinciale dei Carabinieri di Terni per le 15.00 di lunedì 12 ottobre, la conferenza stampa del procuratore di Terni, Alberto Liguori, che riferirà sulle piste operative seguite nelle ultime ore dagli inquirenti. 

Fra queste, l'ipotesi di altri soggetti coinvolti e l'individuazione del pusher che avrebbe fornito la sostanza stupefacente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svolta nelle indagini sulla morte di Maria Chiara. Il procuratore Liguori illustra le piste operative sul caso della giovane di Amelia

TerniToday è in caricamento