Terni, accoltellò due ragazzi al luna park: arriva la condanna

L’aggressione risale al dicembre 2015, venerdì la decisione del giudice

Era il dicembre del 2015 quando un 24enne ternano accoltellò due ragazzi di origine dominicana. Ora arriva la decisione del giudice, che ha condannato il giovane a un anno e quattro mesi di reclusione per lesioni personali aggravate. L’episodio risale al 27 dicembre 2015, nel pieno delle festività natalizie, quando un ragazzo italiano venne aggredito all’interno del luna park allestito, come di consueto, allo Staino. Gli amici – i giovani di origine sudamericana – nel tentativo di aiutarlo, presero parte alla rissa e riportarono ferite da arma da taglio alle braccia e alle gambe.
Dopo le indagini e il ritrovamento dell’arma, i Carabinieri denunciarono a piede libero tre ternani. Venerdì la sentenza: un anno e quattro mesi al giovane accusato dell’accoltellamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ternana-Avellino 0-0, rossoverdi al secondo turno preliminare dei Play Off

  • Incidente stradale, scontro frontale tra due auto: due fratelli perdono la vita

  • Chiude storica attività del centro cittadino a Terni: un altro piccolo pezzo della città ‘romantica’

  • Lutto nel mondo dello sport ternano: è scomparso lo specialista Giampaolo Cerasoli: “Se ne è andato troppo presto”

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi nel ternano: “Previsti ulteriori tamponi oltre il nucleo familiare coinvolto”

  • Terni, marito e moglie positivi al Covid: scatta l’isolamento, ricostruita la possibile catena dei contagi

Torna su
TerniToday è in caricamento