Il “serial killer” dei cestini colpisce senza pietà: furti a raffica nelle vie della città

La denuncia a Terni Today: rubate decine di sportelli con spegni-sigaretta, gesto di inciviltà

Che ci sia un mercato nero di sportelli con spegni-sigaretta dei cestini dei rifiuti. È davvero difficile immaginarlo. Quindi, la spiegazione più plausibile dei furti messi a segno in varie vie della città, può essere soltanto una: l’ennesimo colpo dei soliti ignoti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La segnalazione arriva a Terni Today da un lettore che si sente spinto dal “senso civico che ho nei confronti della nostra città”, scrive il lettore. Evidenziando come i cestini dei rifiuti provvisti degli sportelli con spegni-sigaretta si trovino in molte vie di Terni come piazza Clai, corso Vecchio, via Castello. Uno strumento utile, che soprattutto funziona da incentivo a tenere pulire le strade della città. Ma che evidentemente attira anche le attenzione dei vandali che si divertono a rubare gli sportelli. Se gli basta così poco…  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento