rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca Narni

Caccia irregolare, tre doppiette nei guai

Sorpresi dai carabinieri forestali a Taizzano senza le necessarie licenze e con un richiamo non consentito. Sequestrati fucili, munizioni e la selvaggina abbattuta

Caccia irregolare, in tre nei guai. Denunciati dai carabinieri forestali di Narni e Terni tre cacciatori sorpresi sabato in località Taizzano di Narni  all’interno di un capanno temporaneo.  Per uno di loro la contestazione riguarda  il porto illegale di arma da sparo, un fucile calibro 20 per il quale non era in possesso di una valida licenza, per il secondo cacciatore la denuncia è scattata per aver consegnato un’arma da sparo a una persona priva di licenza e quindi non abilitata al maneggio e all’utilizzo di armi. Il terzo, infine, è stato trovato in possesso di richiami non consentiti, un apparecchio a riproduzione elettromagnetico. Il dispositivo, tre fucile e numerose cartucce sono state sequestrate oltre alla selvaggina abbattuta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caccia irregolare, tre doppiette nei guai

TerniToday è in caricamento