Rissa tra famiglie, accoltellato un ragazzo

E' successo in via Tre Venezie, sono volati anche pugni e colpi di matterello: cinque i feriti. Indagano i carabinieri

Indagano i carabinieri

Rissa tra due famiglie indiane in via tre Venezie nel primo pomeriggio di oggi. Secondo le ricostruzioni fatte dai carabinieri giunti sul posto un ragazzo è stato accoltellato e i feriti in tutto sono cinque. A cominciare la lite sarebbero stati i capifamiglia, vicini di casa, che poi si è allargata anche agli altri familiari facendo scoppiare la rissa a colpi di pugni e, sembra, anche a colpi di mattarello.

Tutte le persone coinvolte sono state identificate, i carabinieri stanno ora raccogliendo le testimonianze per capire chi abbia scatenato la rissa e come sia spuntato fuori il coltello. 

La rissa sarebbe scoppiata per questioni economiche che già in passato avevano creato tensioni fra le due famiglie. In particolare, le liti sarebbero dipese dai soldi chiesti da una delle due famiglie all'altra per la vendita di due appartamenti della palazzina in cui poi si è verificata la rissa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

Torna su
TerniToday è in caricamento