Terni, giallo in via Botondi: anziano trovato morto in casa, indaga la polizia

Il cadavere di un uomo di 79 anni è stato scoperto dagli agenti della questura. Il decesso sarebbe dovuto a cause naturali

Il cadavere di un uomo di 79 anni è stato trovato in un appartamento di via Botondi a Terni. La scoperta è stata effettuata dagli agenti della questura, intervenuti assieme agli operatori del 118. La segnalazione è giunta al 113 dai famigliari dell’uomo, allarmati dal fatto che da giorni non avevano sue notizie.

Una volta in casa, i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso che sarebbe avvenuto da giorni e per cause naturali. Sul corpo dell’uomo non sembra ci siano infatti segni di violenza o altri elementi che possano far pensare a cause diverse. Ad ogni modo, il corpo dell’anziano è al momento a disposizione dell’autorità giudiziaria che deciderà se predisporre ulteriori accertamenti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

Torna su
TerniToday è in caricamento