Vandali nella sede di Fratelli d’Italia a Terni, la reazione: “Un codardo, non arretriamo di un millimetro”

La denuncia del partito di Giorgia Meloni: vilipesa la nostra targa, non sarà certamente il gesto di un imbecille a togliere l’entusiasmo

“Non sarà certamente il gesto di un imbecille a togliere l’entusiasmo di una comunità che si appresta ad inaugurare la nuova sede provinciale di Fratelli d’Italia”.

232644FB-DB27-4E4C-87E4-F2B77726C62F-2Così Paolo Alunni Pistoli, presidente provinciale di Fratelli d’Italia, denuncia il gesto di cui è stato oggetto il partito di Giorgia Meloni.  

“La targa vilipesa per mano di un codardo – scrive Pistoli in una nota - era stata da poco installata per consentire ai militanti e simpatizzanti del partito di individuare la location che presto sarà il punto di riferimento per tutti coloro che vorranno entrare nella casa della destra ternana”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Mancava da tempo una sede del partito ed era ormai tempo di colmare questo vuoto vista la legittima richiesta di tutti i militanti della provincia ternana nell’avere un posto dove incontrarsi e condividere un percorso iniziato da molti anni. Ci saranno sempre una, dieci, cento targhe a testimonianza che Fratelli d’Italia non arretra di un millimetro. Anzi, è pronta a condannare ogni gesto ignobile del cretino di turno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento