rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Cronaca

Giovane precipita dal cavalcavia e muore: ipotesi causa accidentale

Le indagini scaturite a seguito della tragedia avvenuta nel corso della serata di sabato 15 gennaio, lungo il cavalcavia di via Narni

Una vera e propria tragedia quella avvenuta nel corso della serata di sabato 15 gennaio, in via Narni. Un giovane trentaseienne è infatti deceduto, a seguito di una caduta dal cavalcavia, finendo all’altezza della banchina della stazione ferroviaria di Terni Cospea, ormai dismessa da diversi anni. Sul posto si sono portati gli agenti della polizia di stato, i carabinieri, i vigili del fuoco e gli operatori del 118 i quali, una volta giunti in loco, hanno soltanto potuto constatare il decesso.

La morte del ragazzo sta provocando profondo cordoglio in città. Una volta appurata sono scattate le indagini, per risalire alle cause e chiarire le dinamiche dello stesso decesso. La prima ipotesi al vaglio degli inquirenti sarebbe quella dettata da una causa accidentale. L’uomo potrebbe aver perso l’equilibrio, dopo essersi seduto lungo il muretto del cavalcavia. Un drammatico volo nel vuoto di circa sei metri complessivi.  Gli accertamenti proseguono su più fronti, anche attraverso la raccolta di testimonianze.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane precipita dal cavalcavia e muore: ipotesi causa accidentale

TerniToday è in caricamento