Via la pediatra, due Comuni in rivolta: scatta la petizione

Dal 4 ottobre il servizio sarà sospeso a Calvi dell’Umbria e ad Otricoli. L’assessore Piraino: tutelare il diritto alla salute dei nostri figli

Corsa contro il tempo a Calvi dell’Umbria e ad Otricoli, nel Narnese, per “tutelare il diritto alla salute dei nostri figli”.

Così l’assessore alla sanità e politiche sociali di Calvi dell’Umbria, Milos Eduardo Piraino, annunciando l’avvio di una petizione indirizzata alla Azienda sanitaria locale 2 dell’Umbria e che sarà possibile firmare negli uffici comunali dei due municipi, e ancora nella farmacia e al bar di Calvi dell’Umbria, contro la chiusura dell’ambulatorio pediatrico nei due comuni.

“Dal 4 ottobre – spiega l’assessore Piraino – sarà sospeso il servizio pediatrico a Calvi ed Otricoli. Questo comporterà la necessità per le famiglie di spostarsi a Narni o a Terni e, in caso di emergenze, di dover arrivare fino a Terni per accedere al pronto soccorso, rischiando di intasare ancora di più il servizio. Con la petizione – spiega ancora l’assessore – non chiediamo di ritornare su una decisione che ormai sembra già presa. Chiediamo semmai di essere individuati come ‘zona carente’ così da poter attivare un ambulatorio pediatrico che funzioni almeno due volte a settimana”.

Aggiornamenti a seguire

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento