rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Economia

Confartigianato “richiama” le istituzioni: “Già clima elettorale, abbassare i toni”

L’associazione interviene sul dibattito in città in particolare dopo l’annunciata ricandidatura del sindaco Latini

“Siamo preoccupati perché la ricandidatura anticipata del sindaco Latini sembra aver impresso una eccessiva accelerazione al dibattito cittadino avviando con considerevole anticipo i toni del confronto elettorale”. Prova a smorzare i toni Confartigianato Imprese Terni, che interviene sul momento attuale della politica cittadina alla luce della annunciata ricandidatura del sindaco in vista delle prossime Amministrative ternane. 

“Nel pieno rispetto dei reciproci ruoli istituzionali - si legge in una nota -  l’associazione conferma la tradizionale piena equidistanza dal dibattito politico e dalle singole forze politiche. Al tempo stesso in questo delicato momento della vita cittadina sente ancora più pressante la necessità di focalizzare ogni sforzo nella propria missione di difesa delle imprese locali e di promozione delle opportunità di sviluppo del territorio. La città al momento è impegnata nel rispetto dei tempi e degli impegni previsti dai progetti Pnrr, nel rilancio post pandemia e nel contrasto alla pericolosa crisi delle materie prime e dei costi energetici. Le semplificazioni, seppure legittime, unite ai, per certi versi inevitabili, tentativi di coinvolgimento di tutti gli enti e istituzioni nel confronto elettorale generano voci destituite di fondamento e contribuiscono a creare confusione, situazione per niente opportuna nel momento attuale denso di impegni e obiettivi da raggiungere”.

“Ecco perché una campagna elettorale così anticipata e lunga, come potrebbe verificarsi se proseguiranno i toni attuali, non appare affatto opportuna e costituirebbe un ulteriore ostacolo al livello di coesione sociale che appare indispensabile per fronteggiare i diversi problemi sul tappeto. Confidiamo che tutti, enti associativi, forze politiche e operatori dell’informazione, tengano nella dovuta considerazione l’opportunità di non accelerare i toni elettorali nel dibattito cittadino”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confartigianato “richiama” le istituzioni: “Già clima elettorale, abbassare i toni”

TerniToday è in caricamento