Sabato, 31 Luglio 2021
Economia

Treofan Terni, nuovo incontro al Mise: “Versati stipendi ed arretrati ai dipendenti”. Fumata bianca per la cassa integrazione

Il Viceministro Alessandra Todde: “Continueremo a portare avanti le interlocuzioni con tutte le parti coinvolte, ricordando che il Mise metterà a disposizione tutti gli strumenti disponibili e necessari a supporto”

foto Giacomo Sirchia

Nuovo confronto sul tavolo del Mise per la vertenza Treofan. All’incontro, presieduto dal Viceministro Alessandra Todde, hanno partecipato i rappresentanti della Regione Umbria, Confindustria Umbria, organizzazioni sindacali ed il liquidatore. Al termine della riunione Alessandra Todde ha dichiarato: “Continueremo a portare avanti le interlocuzioni con tutte le parti coinvolte, ricordando che il Mise metterà a disposizione tutti gli strumenti disponibili e necessari a supporto. Inoltre, in merito al tema dei salari per i lavoratori, il liquidatore ha chiarito che l’azienda, attraverso il curatore ha provveduto a versare a fine giugno tutti gli stipendi e gli arretrati per i dipendenti”.

Altro tema del confronto quello relativo alla cassa integrazione: “Il liquidatore ci ha ulteriormente informato che l’importo dovuto è stato corrisposto dall’INPS in data 1 luglio. Continueremo - insieme alla Regione Umbria - a seguire il lavoro dell’advisor nelle prossime settimane e riconvocheremo il tavolo non appena elaborerà un piano per lo stabilimento produttivo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treofan Terni, nuovo incontro al Mise: “Versati stipendi ed arretrati ai dipendenti”. Fumata bianca per la cassa integrazione

TerniToday è in caricamento