rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Economia

Umbria Energy, ok al bilancio: incremento del 23 per cento sul fatturato

Le nuove direttrici di sviluppo prevedono il rafforzamento del posizionamento del brand, la differenziazione dell’offerta, lo sviluppo dei canali digitali

Approvato all’unanimità dall’assemblea dei soci di Umbria Energy il bilancio di esercizio 2021. Bilancio certificato da un fatturato di oltre 110  milioni di euro con un incremento del 23,6% rispetto all’anno  precedente, con un Ebitda, risultato della gestione operativa, di 7,4  milioni di euro, con un aumento del 16% rispetto all’anno precedente. Utile netto di 2,8 milioni in aumento del 38% rispetto all’esercizio precedente (l’incremento del 2020 sul 2019 era stato del 25%). 

Gli utili, per comune decisione dei soci vengono tutti riportati a nuovo a supporto della resilienza societaria, per fronteggiare la difficile situazione post pandemica e geopolitica, oltre che per  accompagnare i clienti e il territorio in questo contesto di crisi energetica e rincaro dei prezzi. "Un contributo pari al 12% è stato dato - evidenzia in una nota il presidente Paolo Ricci - dal nuovo settore  dell’efficienza energetica, settore nel quale la società si è rivelata  best in class". Nel corso dell’assemblea sono state anche indicate le nuove direttrici di sviluppo della società che prevedono il rafforzamento del posizionamento del brand, la differenziazione dell’offerta (efficienza energetica, e-mobility, comunità energetiche), lo sviluppo dei canali digitali e il rafforzamento dell’efficienza  operativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria Energy, ok al bilancio: incremento del 23 per cento sul fatturato

TerniToday è in caricamento